Serie 600 prima edizione

La serie 600 prodotta in una prima veste grafica, che per comoditā verrā identificata come prima edizione, conosciuta anche come "mezzi esercito italiano", č composta da 9 confezioni, contenenti soggetti in scala H0, con numeri di catalogo dal 601 al 609.

La sua produzione inizia nel luglio del 1973 con le prime 6 confezioni e termina nel gennaio 1975 con l'inizio della produzione delle ultime 2 confezioni n. 608 e 609; successivamente la stessa serie, con gli stessi numeri di catalogo verrā prodotta in due nuove vesti grafiche conosciute come "serie export" e "serie nato" che per comoditā sono inserite come serie 600 seconda edizione e serie 600 terza edizione nella sezione Eserciti moderni.

Alcuni dei soggetti della serie 600 saranno proposti nuovamente nelle serie 3100 e serie 4600 degli Eserciti moderni.

Maggiori dettagli nelle Caratteristiche della serie 600 prima edizione.

 

601 ed I

Carro armato

"Leopard"

602 ed I

Artiglieria pesante

"Obice semovente T236"

603 ed I

Veicolo trasporto truppa "V.T.T.M.113"

604 ed I

Carro armato

Gettaponte

605 ed I

Carro armato

"Sminatore gru-recupero"

606 ed I

Carro armato

"Lanciamissili"

607 ed I

Autoblindo

V200

608 ed I

Carro comando

"C.L. centrale laser"

609 ed I

Pontone cingolato

trasporto carri

 

 

Torna a Soldati d'Italia e grandi rivoluzioni